Il libro

“Se in questo libro cercate un valore letterario potete richiuderlo subito. Se invece volete conoscere la storia di una straordinaria comunità di studenti universitari, nell’avvicendarsi di cinque o sei generazioni, e la volete sentire dalla viva voce del più atipico, incredibile, geniale dirigente mai apparso all’orizzonte del mondo accademico italiano, leggetelo fino in fondo”.

Troverete la vicenda affascinante, variopinta, lontana da ogni stereotipo, del pensionato dell’Università Bocconi. Salvatore Grillo la racconta con il linguaggio, la mentalità, l’animo, la burbanza, l’estro, che lo hanno reso celebre, quasi un mito, per migliaia di ragazzi abituati a contestarlo prima di entrare – nostalgici di lui e della loro esperienza giovanile – nella classe dirigente del Paese.
Amori e umori, feste e tragedie, vite disperate o destinate al successo, ribellione e conformismo, tutto si mescola, come un fiume, nel racconto. Che finisce anche per essere, immagine dopo immagine, una piccola e suggestiva finestra sulla storia d’Italia.

via Bocconi 12
Amori e tragedie, utopie e conversioni,
vita e politica, generazioni e storia
nel Pensionato universitario più famoso d’Italia
marzo 2006, pp. 150, € 12,00
ISBN 978-88-89533-32-1

Acquista su IBS – su NovecentoShop